Alfa Centauri e MITEA: tecnologia, qualità e ambienteNei pressi del cuore verde della Maiella, opera la più grande realtà produttiva del settore minuterie metalliche temperate per calzatura del mondo occidentale: si tratta di Alfa Centauri, gruppo con un'esperienza più che quarantennale, titolare del marchio MITEA.

Feb 02, 2018

La storia di Alfa Centauri e di MITEA è quella di una crescita continua, di una costante ricerca dell’eccellenza nei prodotti e nei servizi, di rispetto all’ambiente, con lo sguardo sempre rivolto alle esigenze della clientela internazionale.
L’impresa prende il via nel 1971 con la fondazione della Bianco Lamine a Guardiagrele, in provincia di forno-discesa-lamine-zona-tempraChieti, azienda che costituirà il nucleo iniziale di quella che poi prenderà il nome di Alfa Centauri e che subito si specializza nella produzione di minuteria metallica per il settore calzaturiero. Nel tempo la struttura aziendale continua a consolidarsi, anche grazie alle due importanti acquisizioni di Euromeccanica e LBL Stahl, che apportano ad Alfa Centauri e al marchio MITEA un solido know how e un buon piazzamento sui mercati internazionali.forno-zona-tempra
Alfa Centauri continua ad investire nella qualificazione degli impianti, con l’adozione di tecnologie e attrezzature all’avanguardia per garantire produzioni efficienti e la realizzazione di prodotti di alta qualità. Prodotti la cui gamma si allarga fino a comprendere oltre ai cambrioni per sottopiedi, inserti, suole spine per tacchi, snodi e bussole per formifici. Gli ultimi investimenti tecnologici riguardano il potenziamento dell’officina stampi e la creazione di un reparto dedicato alla realizzazione delle spine tornite per tacchifici e della componentistica in metallo per formifici…
Grazie alla costante qualificazione degli impianti produttivi è stato possibile per l’azienda superare con successo il drammatico crollo del magazzino centrale avvenuto lo scorso gennaio 2017 dopo una nevicata eccezionale. La reazione di Alfa Centauri è stata encomiabile e in breve, grazie alla grande capacità produttiva, è stato possibile recuperare la produzione andata distrutta (oltre 20 milioni di paia di cambrioni!) e addirittura chiudere l’anno con un incremento delle vendite rispetto al 2016.
Alfa Centauri è oggi una società solida, che fattura 6,3 milioni di euro, con stabilimenti che insistono su pressa-stampo-spine-1una superficie di 15mila mq di cui 7mila coperti, e con una capacità produttiva di oltre 1 milione di paia al giorno. L’ampia gamma e l’attenzione alla qualità dei prodotti consentono alla società di offrire un servizio efficiente, con un buon rapporto qualità/prezzo che, alla luce dei fatti, soddisfa il mercato e consente una crescita costante. E’ grazie a questi fattori che Alfa Centauri e MITEA godono di un ottimo piazzamento sia sul mercato domestico che su presse-reparto-spinequelli internazionali.
Tutti i prodotti MITEA sono sottoposti a controlli di qualità stringenti da parte di personale qualificato. I test e le analisi vengono condotte all’interno del laboratorio analisi e metrologico aziendale, che tra l’altro è anche dotato di tutti i macchinari relativi alle norme GB28011 richieste al mercato cinese.
Accanto alla qualità, un altro aspetto è fondamentale per Alfa Centauri: l’ambiente. E non poteva essere diversamente, visto che sono nati in Abruzzo, la regione che è il cuore verde d’Europa, e che un loro stabilimento è proprio alle porte del Parco della Maiella. E’ per questa ragione che la società investe in tecnologie che garantiscano il minore impatto sull’ambiente e il risparmio energetico.
Il futuro di Alfa Centauri e del marchio MITEA? Continuare a puntare su tecnologia, qualità e ambiente, per offrire prodotti e servizi qualificati alla clientela internazionale.

ALFA CENTAURI Spa – MI.TE.A. http://www.miteaspa.it

ALFA CENTAURI Spa operates in the mechanical-footwear sector. The company specializes in the design and production of steel shanks and footwear accessories, […]

Potrebbe interessarti anche
Ciao Rino!

Ciao Rino!

Dopo una lunga malattia, il nostro direttore Rino Panseri, ci ha lasciati. Ha diretto le nostre testate con grande professionalità e umanità, diventando un punto di riferimento per il giornalismo del settore. Un professionista ma anche un amico per molti di noi. La redazione si unisce alla famiglia nel cordoglio.

Arsutoria Trends SS18 – EXTREME – Concept & Materials

Arsutoria Trends SS18 – EXTREME – Concept & Materials

Concept EXTREME as the need to explore uncharted territories, the relationship between man and unwelcoming environments represented by a wild […]

SAOBC: magical and luxurious ostrich leather

The creations made by the students of ARSUTORIA school using the magnificent leather supplied by SAOBC – South African Ostrich Business Chamber, enhance its special qualities, already appreciated by the most important names in fashion