Asoltex: ‘accoppiatura’ di tradizione e tecnologiaNel cuore dello Sportsystem di Montebelluna, Accoppiatura di Asolo ha saputo far proprie le eccellenze di un prezioso indotto di aziende di subfornitura specializzate, che concentrano il 65% della produzione mondiale di scarponi da sci e l’80% della produzione di calzature da motociclismo.

Mag 15, 2018

Dal 1978 Asoltex è specializzata nella creazione di articoli che nascono dall’accoppiatura di diversi materiali e in grado di offrire elevate prestazioni in termini di performance, comfort dinamico e ricerca stilistica. Senza dubbio tra questi spiccano i tessuti tecnici sportivi, ambito nel quale nel corso degli ultimi anni sono intervenuti significativi cambiamenti e nuove tendenze. Come ha, infatti, sottolineato Giovanni Turconi, R&D and Sales di Asoltex: “La riduzione delle cuciture nella tomaia ottenuta grazie a processi di accoppiatura di film in PU di rinforzo, e il fenomeno Fly-knit lanciato in Asia da Nike, hanno offerto ai produttori e agli utilizzatori una calzatura leggera, traspirante, comoda e personalizzabile. Da parte nostra, questo ha comportato la scelta di soluzioni in grado di offrire una semplificazione dei processi produttivi tradizionali. Allo stesso tempo, sono aumentate le richieste in termini di prestazioni tecniche, leggerezza e comfort anche in tipologie di calzature più specialistiche come, ad esempio, gli scarponi da alta montagna e gli articoli per gli sport invernali. Più di recente, un numero crescente di brand ha inserito tra le priorità di ricerca e marketing il tema della sostenibilità e dell’eco-compatibilità”. Asoltex ha cercato di rispondere a queste nuove sfide ed esigenze del mercato con la messa a punto di proposte in grado di trovare un’immediata applicazione nel settore della calzatura sportiva, prendendo anche atto del parziale “rientro” in Europa di alcuni progetti da anni delocalizzati in Asia. Tra queste spiccano in particolare gli articoli:

  • KERAM – un tristrato con un’elevata resistenza all’abrasione, traspirante ed impermeabile grazie all’inserimento della membrana OSMOTEX per tomaia/ghetta per calzature sportive invernali (fondo).
  • Tessuti 3D per fodera e tomaia (ARROW, ATHENA, PLANET) che offrono un’elevata traspirabilità, leggerezza e un aspetto gradevole.
  • PRIMALOFT® GRIP – bi e tristrato accoppiato per isolamento termico con spessore ridotto modulato in funzione delle esigenze dell’utilizzatore.
  • PRIMALOFT®YARN – una linea di “fleece” basato sulla tecnologia PrimaLoft® Yarn: massimo isolamento termico con pesi ridotti.
  • AIRTEX – agglomerato PU riciclato “verde”, assorbente e traspirante per soletti di pulizia con elevato com
  • ULTRALON® – schiume espanse poliolefiniche di elevata qualità termoformabili, disponibili previa sagomatura o accoppiate a tessuti stretch.

Rispetto ai prodotti utilizzati in passato, questi articoli offrono un maggiore comfort e un aspetto in linea con i trend moda del settore e le aspettative dell’utilizzatore finale. In particolare, offrono una maggiore protezione dagli agenti atmosferici (idrorepellenza, traspirabilità, isolamento dal freddo o caldo), una maggiore leggerezza e facilità di manutenzione – requisiti ormai fondamentali per una calzatura che è sempre più utilizzata anche come scarpa di uso quotidiano -, e un look più accattivante offerto dall’impiego non solo di tessuti dall’aspetto tecnico, ma anche con contaminazioni fashion.

Potrebbe interessarti anche

No related news to show at this time