Industrie Chimiche Forestali diventa ICF GroupIl capitale di Forestali - acquisito al 100% da una SPAC quotata sul mercato AIM Italia - trasforma l’azienda in una delle poche realtà chimiche italiane presenti in Borsa. Si punta su export, nuovi prodotti e aggregazioni strategiche.

Apr 12, 2018
Posted in: , News , Non categorizzato
Guido Cami, Amministratore Delegato di Industrie Chimiche Forestali
Guido Cami, Amministratore Delegato di Industrie Chimiche Forestali

Industrie Chimiche Forestali – player di punta nel settore degli adesivi per calzature, pelletteria, automotive e packaging flessibile made in Italy (per la precisione di Marcallo con Casone, in provincia di Milano), investirà 2 milioni di euro e fungerà da capofila nel nuovo soggetto (ICF Group) che nasce dal matrimonio tra ICF e EPS Equita Pep, la Special Purpose Acquisition Company (SPAC) promossa in modo paritetico da Equita Group e Private Equity Partners.
Un passo importante per l’azienda che in questi anni ha avuto risultati economico-finanziari di grande rilievo, arrivando a un fatturato di circa 80 mln di Euro (2017 atteso) con un EBITDA superiore al 12% del fatturato.
Guido Cami, attuale amministratore delegato di ICF e già designato amministratore di IGF Group, ha commentato così l’operazione:

Questa operazione ci consentirà di continuare la nostra crescita, ponendoci come piattaforma in cui aggregare altre aziende eccellenti come la nostra per diventare, insieme, ancora più globali. Un salto dimensionale e culturale in continuità di gestione da parte di manager che hanno ormai anni di esperienza nel settore e che investiranno direttamente nel futuro di ICF.

Il nuovo assetto societario presenterà un capitale sociale di 5,12 milioni di euro.

Industrie Chimiche Forestali S.p.A. http://www.forestali.it/

Industrie Chimiche Forestali S.p.A. opera nel settore dei tessuti per puntali e contrafforti e nella produzione di adesivi per il […]

Potrebbe interessarti anche
Apego conquista il Silver Recognition Level EcoVadis

Apego conquista il Silver Recognition Level EcoVadis

L’azienda, leader nella progettazione e realizzazione di stampi per calzature, ha aderito a un processo di monitoraggio delle proprie performance ambientali e sociali ottenendo una valutazione di RSI (Responsabilità Sociale d’Impresa).

Un approccio integrato per calzature più sostenibili

Un approccio integrato per calzature più sostenibili

Le tendenze globali esercitano un impatto sull’industria della moda, compreso il settore calzaturiero, e devono essere integrate nello sviluppo di nuovi prodotti. Il mercato è in cambiamento, così come le preferenze e il comportamento dei consumatori. Il cliente al giorno d’oggi ha accesso a una gran quantità di informazioni, è più esigente e cerca moda, varietÀ, comfort e beni di consumo sostenibili

Annie Gestroemi al White con Ramponi

Annie Gestroemi al White con Ramponi

Vincitrice della decima edizione del Premio Ramponi, promosso per valorizzare e dare visibilità ai giovani talenti del mondo della moda, la designer Annie M. Fabbioni ha debuttato al White con la nuova collezione Annie Gestroemi.