Si apre Lineapelle, la vetrina su materiali e componenti dell’inverno 2018/19A Milano, Lineapelle celebra la sua 93a edizione delineando le prospettive stilistiche dell’area pelle

Ott 04, 2017
Posted in: , Fiere

img_4831Gli espositori sfiorano le 1.300 unità, per un numero crescente di nazioni rappresentate. Questi i numeri che connotano l’edizione numero 93 di Lineapelle (dal 4 al 6 ottobre) che a Fieramilano Rho presenta l’offerta commerciale e stilistica di concerie, accessoristi, componentisti, tessuti e sintetici.

Lineapelle conferma e rafforza il trend di crescita delle sue ultime edizioni. Gli espositori, infatti, crescono del 3,5% rispetto all’edizione di riferimento stagionale e del 7% rispetto a quella di febbraio 2017. Crescono sia gli espositori italiani (+5%) sia gli stranieri (+1,4%) provenienti da 48 Paesi. Erano 44 un anno fa. Si amplia la superficie espositiva: oltre 47.500 metri quadrati, +3,5% su settembre 2016.

In un’epoca dove la virtualità e i social network determinano il successo di stili e brand, Lineapelle si pone ancora una volta nel ruolo di reale e concreta fashion influencer, elaborando un percorso ragionato di tendenze per la stagione invernale 2018/2019, che trova nella parola MAPS la sintesi perfetta. Gli stimoli creativi giocano a intrecciare visioni classiche con suggestioni più estrose e coraggiose. Il materiale viene esaltato in funzione del suo valore emozionale. Le armonie cromatiche sono in costante evoluzione.

img_5449Lineapelle si propone come hub di contenuti utili per stimolare la consapevolezza dell’area pelle su temi di primaria importanza.

La sostenibilità, con la presentazione (giovedì 5 ottobre) dell’ultima edizione del Rapporto di Sostenibilità della Conceria Italiana in collaborazione con ZDHC Foundation. Il design, attraverso un workshop (mercoledì 4 ottobre) con Stefano Paiocchi, lead architect del noto studio Zaha Hadid Architects. La tutela legale dei campionari durante un incontro in programma venerdì 6 ottobre.

Potrebbe interessarti anche
Première Classe: l’accessorio è di moda

Première Classe: l’accessorio è di moda

Buon business e proposte moda, in concomitanza con Who’s Next

LINEAPELLE, dinamicità sia per la fiera che per il settore pelle

LINEAPELLE, dinamicità sia per la fiera che per il settore pelle

Continua a crescere LINEAPELLE e consolida ulteriormente la propria leadership globale nel contesto fieristico dell’area pelle. Buone le indicazioni per il mercato.

Première Vision Paris supera i 60mila visitatori

Première Vision Paris supera i 60mila visitatori

Il Salone parigino, con i suoi 6 show complementari (Yarns, Fabrics,  Leather, Designs,  Accessories, Manufacturing), ha chiuso i battenti lo scorso 21 settembre confermando un ritorno alla crescita e segnando un incoraggiante incremento nel numero dei visitatori del +7,5%.