SUEI, la scarpa insostituibileSi chiama SUEI, acronimo di “la scarpa unica è insostituibile”, il nuovo brand creato da Tatiana Pivovarova che punta sull’esclusività del design e le collaborazioni con il mondo dell’arte.

Mag 10, 2019
Posted in: , News

 

 

sueiimg_1917La prima collezione è un inno allo stivale: ogni modello è interpretato come un unicuum, capace di raccontare una propria storia, una emozione, che nasce anche dalla collaborazione con artisti provenienti dalla Russia, Regno Unito, Stati Uniti ed Italia. Così c’è il modello XIII che esprime l’amore dell’artista Francesca sueiimg_1965Morlacchi per l’equitazione, il VII Gallo Rosso che veste strass Svarowski e Preciosa, o il Golden Gate Bridge che celebra l’architettura del celebre ponte di San Francisco, XV Yin&yang che veste un tacco con palla incorporata realizzata appositamente per la collezione…

Diplomata alla Arsutoria School, Tatiana Pivovarova declina così la sua passione per la scarpa: la nuova collezione è realizzata presso fabbriche toscane con metodi di produzione di alta gamma e materiali premium, ed una attenzione particolare ai dettagli di stile. Assieme agli stivali, Suei ha prodotto anche la prima collezione di guanti.

Potrebbe interessarti anche
Hugh Jackman testimonial dei boot RM Williams

Hugh Jackman testimonial dei boot RM Williams

Attore e uomo tutto d’un pezzo, Hugh Jackman ama calzare boots sia sul set che nella vita di tutti i giorni. Ecco perché il brand australiano RM Williams lo ha scelto per la sua campagna “Indiscutibile Carattere”.

ACDL, innovazione di processo per la scarpa

ACDL, innovazione di processo per la scarpa

Vincitore del concorso europeo Worth Project per il design e l’innovazione e attualmente supportato da IFM l’Istituto della moda francese, ACDL – Artisan Chausseur Design Lab con il lancio della sua prima capsule collection ACDL1 svela il suo innovativo processo di design della scarpa.

Una frizzante seconda edizione per Leatherworld Paris

Una frizzante seconda edizione per Leatherworld Paris

Dopo la prima edizione a settembre 2018, Leatherworld Paris diventa un salone biennale, come gli altri sotto l’ombrello “The Fairyland for Fashion” di Messe Frankfurt che hanno attirato 13.929 visitatori in totale, 2.35 % in più rispetto a febbraio 2018