Michael Duck

Dopo 27 anni, Michael Duck cederà il suo ruolo di direttore di APLF al suo collega di Hong Kong David Bondi.
Sotto la sua guida e il suo impegno, APLF si è evoluta costantemente diventando un punto di riferimento per le aziende che producono materiale grezzo e semilavorato e per conoscere la Cina e il mondo asiatico in un'epoca di crescente globalizzazione. Ha portato APLF a diventare più di una semplice fiera, trasformandola in un evento internazionale integrato con sfilate di moda, seminari, conferenze e aree di tendenza, progettato per coprire tutti gli aspetti del settore senza rinunciare ad essere una vetrina per aziende da oltre 80 Paesi nel mondo.
Per molti espositori e visitatori, Michael è stato il volto pubblico di APLF essendo sempre stato in prima linea nelle cerimonie di apertura e nelle conferenze stampa che si sono svolte a Hong Kong dal 1994 e prima a Pechino poi Shanghai per ACLE dal 1998. La padronanza di fatti e cifre, la sua presenza imponente e lo stile di presentazione fresco e deciso lo hanno reso il "front man" ideale per eventi internazionali. Una tale combinazione ha fornito ad APLF la credibilità necessaria prima di fronte ai media specializzati internazionali che hanno partecipato alle conferenze stampa.
Forse il lancio di maggior successo in cui Duck è stato coinvolto è stato quello della All-China Leather Exhibition nel 1998. L'obiettivo dichiarato era offrire un accesso più diretto alla Cina per i fornitori internazionali di prodotti chimici e di pelle. ACLE ha iniziato su scala ridotta con circa 400 espositori e 6000 visitatori nella sua prima edizione tenutasi a Pechino. Dal 1999 in poi questa fiera si è trasferita a Shanghai e ha continuato ad espandersi rapidamente fino a raggiungere oltre 1400 espositori e 23.000 visitatori, di cui 19.000 provenienti dalle principali province manifatturiere della Cina.
Dopo aver dedicato 27 anni ai settori della pelle e della moda, Duck ha gettato le basi per APLF che consentono di mantenere la sua leadership come il luogo d'incontro per l'industria della pelle globale. Forte di una gestione esperta e un background in vari settori, APLF è pronta a superare le sfide della pandemia e offrire eventi sia digitali che ibridi, nonché la fiera in presenza di Hong Kong e Shanghai, in modo da consolidare la sua mission al servizio delle industrie della pelle e della moda.