Aldo Donati

Ci ha colti di sorpresa la notizia della scomparsa di Aldo Donati, titolare di conceria Ausonia (Santa Croce sull’Arno). Mancherà la sua appassionata e approfondita conoscenza del settore, il suo sigaro e la sua curiosa simpatia. Si è spento lo scorso 23 dicembre, all’età di 74 anni.

Conceria Ausonia, fondata nel 1946 da Marino Donati, raccogliendo una tradizione di famiglia, è stata trasformata, nel corso degli anni, dal figlio Aldo in un punto di riferimento internazionale grazie a esperienza, ricerca e innovazione.
Se nei primi anni di vita dell’azienda la produzione era principalmente di cuoio da suola e vacchetta, l’introduzione di nuovi macchinari e nuove soluzioni concianti, molto più raffinate, hanno contribuito a snellire il processo produttivo e ad ampliare il giro di affari.
Oggi Ausonia, con oltre 18.000 m² di stabilimenti, è in grado di produrre fino a 70.000 m² di pelle al mese.

Molti, in questi giorni, hanno ricordato come, proprio Aldo, nel 2009, accolse nella sua azienda, fra le poche selezionate in tutto il Paese, la visita dell’allora presidente cinese Hu Jintao.
Noi lo ricorderemo per il suo instancabile lavoro e la sua capacità di scherzare con distacco ma sagacia, con il suo farti sentire a casa ogni volta che lo incontravi in Toscana o in qualche fiera in giro per il mondo.

Abbracciamo con affetto la sua famiglia e tutti i colleghi.