Ricerca continua stilistica e tecnologia, e alta versatilità caratterizzano la produzione di Davos  per rispondere alle esigenze di una clientela sofisticata alla ricerca di nuovi spunti creativi e soluzioni personalizzate.

La gamma delle lastre per suole e solette in thunit, core business dell’azienda, è declinata in oltre 800 tipologie di finiture per incontrare le tendenze di mercato. Le novità per l’autunno-inverno 2020-21 propongono nuove verniciature in colori di tendenza, mano morbide e piacevoli al tatto. Inserimento di linee glitterate, sia come verniciatura e che come laminatura. Con la possibilità di personalizzare le finiture a seconda della richiesta del cliente grazie alla timbratura a caldo delle suole.

Per la stagione invernale, le suole per le sneaker segnalano l’inserimento di nuove fasce – Gare e Vision – su differenti colori. Si stanno anche creando delle lavorazioni a stampe sublimate ad hoc, piazzate su fasce e anche su suola Fiesta in gomma, dal grande impatto. Riguardo ai disegni è ancora di tendenza la spina di pesce. Oltre alla fasce c’è anche un ampliamento della gamma dei colori dell’articolo Gripp, cioè la gomma per fasce e fascioni, che viene lavorata dai calzaturifici per le loro necessità produttive. Anche qui vi è un’ampia possibilità di attuare sinergie con i marchi per la creazione di prodotti personalizzati.

Altro tema della personalizzazione è l’alta versatilità della produzione Davos, dove la medesima suola – ad esempio la Ranger per il mercato safety-army – può essere realizzata in più tipologie di mescole a seconda del mercato di riferimento e delle esigenze del cliente: in una mescola anti-usura Standard, fino alle mescole Anti-Olio, Anti Fiamma e Antistatica che ricopre il mercato delle calzature speciali.   Trovando così una riposta efficace ai differenti capitolati di riferimento.