"Nell'anno del nostro centenario, Demetra rappresenta il punto d'incontro tra la nostra visione di bellezza e di qualità e il nostro desiderio di innovare. Un nuovo materiale che, partendo dalle nostre competenze e know-how, contribuisce allo sviluppo di un futuro innovativo. Con Demetra, mettiamo a disposizione della nostra industria un materiale alternativo, facilmente scalabile e più sostenibile, che risponde anche alla domanda di soluzioni animal-free”, afferma Marco Bizzarri, Presidente e CEO di Gucci.

Risultato di due anni di ricerca e sviluppo interno alla Maison, e prodotto interamente in Italia negli stabilimenti toscani del Gruppo Colonna, che Gucci possiede al 51%, Demetra unisce l’efficienza produttiva e l’impiego di materie prime sostenibili animal-free e rinnovabili, con la bellezza, la morbidezza, la durevolezza propria della pelle. Demetra è, infatti, un materiale rivoluzionario creato utilizzando le stesse competenze e processi impiegati per la concia, che gli conferiscono caratteristiche uniche, rendendolo duttile e al tempo stesso resistente, con una finitura morbida e lussuosa. Però, Demetra è realizzato con materie prime animal-free derivanti in larga parte da fonti sostenibili, rinnovabili e bio-based e, a differenza della maggior parte dei materiali di recente sviluppo, non presenta ostacoli di scalabilità, né limitazioni di volume. Inoltre, gli scarti di Demetra ottenuti durante la produzione sono riciclati e riutilizzati da Gucci nell’ottica di una maggiore circolarità, in linea con l’iniziativa di economia circolare Gucci-Up incentrata sull’upcycling, grazie alla quale Gucci recupera gli scarti di pelle e tessuto generati nei processi di produzione. Demetra si inserisce nell’ambito del progetto ‘Gucci Equilibrium’ volto alla riduzione dell’impatto sull’ambiente e la tutela della natura, nel rispetto dell’uomo e in un’ottica di inclusione.

Sono oggi disponibili tre modelli di sneaker Gucci realizzati in Demetra -  Basket, New Ace e Rhyton – ma l’innovativo materiale verrà messo a disposizione di altre aziende e brand dell’industria della moda, che potranno personalizzarlo per ottenere nuove finiture del tutto esclusive.

Gucci New Ace
Gucci Rhyton