Come orientarsi all’interno del panorama delle fiere tessili a livello mondiale? Quali eventi sono più adatti per la ricerca stilistica?
Se si lavora nel settore accessori vale la pena frequentare fiere più orientate alla moda?

La prima domanda da porsi è se, lavorando quasi esclusivamente negli gli accessori, sia il caso di frequentare fiere pensate maggiormente per l’abbigliamento. La risposta è ovviamente sì poiché, mai come in questo momento, la contaminazione tra moda e accessorio è forte, nonché determinante l’influenza del mondo abbigliamento sulle tendenze di prodotto calzatura e pelletteria. Inoltre, soprattutto in ambito tessile, sempre più aziende, un tempo focalizzate sui tessuti “moda”, hanno adattato le proprie produzioni anche ad ambiti differenti. Ma quali sono le caratteristiche delle singole fiere? Vediamole in dettaglio.

PITTI FILATI, che a livello temporale è sempre la prima del ciclo fieristico, è importante per capire i maggiori imprinting del settore e per compiere una ricerca soprattutto in ambito texture e colori.

vlv2pi_fashionatwork_035-0x600_6npipv
sk3-9082

L’offerta più completa del settore è fornita, invece, dalla PREMIÈRE VISION di Parigi, che coinvolge nell’evento tutta la filiera. Dato che la fiera è sempre più una vetrina per produttori e brand del tessile, è importante selezionare con cura quali aziende visitare attraverso una selezione delle diverse aree tematiche. Interessante l’area “yarns” dedicata ai filati e l’area “knit” legata alle innovazioni sulla maglieria.

Se il vostro ambito di ricerca coinvolge anche aziende del Far East, soprattutto cinesi, l’INTERTEXTILE di Shanghai (o la sua versione in scala minore, la TEXWORLD di Parigi) sono un ottimo riferimento. L’approccio di queste fiere è diverso rispetto le precedenti. Rimane il focus sulla qualità, ma acquistano importanza i volumi, infatti i minimi d’ordine sono tendenzialmente più alti.

accessories-vision-5
tp_naeh_fuege_befestigungsmaterialien_jlv_01

Infine, se il vostro focus è maggiormente rivolto all’ambito sport-tech, la kermesse più interessante è TECHTEXTIL, che si tiene a Francoforte ogni due anni. Qui è possibile visionare un’ampia gamma di proposte che uniscono performance tecniche a contenuti moda.