Rinomata per la sua attitudine all’innovazione, Hawai Italia ha nel tempo presentato numerosi articoli frutto di una rivoluzionaria ricerca, tra cui passalacci, rivetti e fibbie in Top Light, Pro AirWaterblock, 200 Reef, il miglior puntale in composito per prestazioni… Oggi, in occasione del salone di Linapelle 2019 Hawai Italia presenta un ulteriore frutto di questa continua ricerca, l’esclusivo e innovativo occhiello in composito. Grazie all’utilizzo di un materiale speciale unito alle tecnologie implementate da Hawai Italia, il nuovo occhiello può essere applicato a freddo sfruttando l’automazione delle nuove macchine occhiellatrici, senza bisogno della rondella (come in passato).

Sotto l’aspetto produttivo i vantaggi offerti da questo sistema di applicazione sono notevoli: rapidità del montaggio, risparmio conseguente dei costi e precisione nella lavorazione. Se a tutto questo si aggiungono i vantaggi esclusivi del materiale composito: la leggerezza e la possibilità di personalizzare il design e il colore, allora si ottiene un prodotto quasi rivoluzionario.

Fino ad oggi si riteneva impossibile realizzare una applicazione con occhielli in materiale plastico con macchine automatiche foratrici: Hawai Italia ha raccolto questa sfida e, facendo leva sulla sua vocazione all’innovazione, la padronanza dei materiali e delle tecnologie, è riuscita a sviluppare un prodotto che rappresenta una novità assoluta per il mercato.

Il primo step compiuto da Hawai Italia è stato lo sviluppo di un materiale plastico in grado di resistere alle temperature di lavorazione, in grado al tempo stesso di garantire una totale affidabilità. Il secondo passo è stato l’implementazione di una tecnologia in grado di sfruttarlo al meglio.  Anche in questo caso l’esperienza di Hawai Italia nello sviluppo dei processi produttivi innovativi, in particolare per la lavorazione delle materie plastiche,  ha fatto la differenza.