Sinonimo di chiusure lampo di altissima qualità per il settore fashion Lanfranchi è tra i leader del mercato globale. Un primato raggiunto anche all'adozione di elevati standard di sostenibilità che riguardano sia lo sviluppo del prodotto, che la catena produttiva e l'ambiente, le persone e il territorio.

Le lampo di Lanfranchi sono tutte certificate Oeko-Tex, aderiscono inoltre il protocollo Detox di Greenpeace contro le sostanze tossiche per l'uomo e l'ambiente. I nastri delle zip sono realizzati in Newlife, tessuto ottenuto da bottiglie di plastica riciclate, e cotone organico certificato GOTS.

La produzione totalmente integrata e made in Italy di ogni fase del ciclo produttivo – tessitura, cucitura, tintoria, tranciatura, fusione, galvanica, assemblaggio e la realizzazione dei macchinari – permette a Lanfranchi di attuare un sistema integrato della gestione della salute, sicurezza del lavoro e ambientale secondo i più stretti standard internazionali, tra cui OHSAS 18001 e ISO 14001. Ma l'impegno va oltre i minimi di legge e Lanfranchi continua ad implementare nuove tecnologie per raggiungere i più alti livelli di ecosostenibilità senza penalizzare la qualità ed estetica delle chiusure lampo.

Nel nuovo impianto di galvanica, ad esempio, a fronte di una capacità produttiva raddoppiata, Lanfranchi ha ridotto i consumi di acqua del 30% e del 35% l'acqua scaricata in fognatura. I fumi sono trattati secondo le BAT (Best Available Techniques) per ottenere emissioni secondo i più alti standard ecologici. Nell'impianto di tessitura, invece, l'energia è da fonti rinnovabili con un risparmio di oltre 23 tonnellate di CO2 l'anno.

Gli scarti della produzione – dentini di ottone, zinco, nylon, etc- sono riciclati e smaltiti a società dedite allo loro valorizzazione. Anche gli imballaggi sono realizzati con cartone riciclato e riciclabile al 100%.

La sostenibilità per Lanfranchi è a 360°, un valore che è nel suo dna e nei suoi prodotti.