Pietre miliari della storia del design americano (e non solo), la coppia di lavoro e di vita composta da Ray e Charles Eames ispira una capsule collection realizzata da Reebok in collaborazione con Eames Office che ha per oggetto la silhouette della Club C, sneaker nata nel 1985. Designer che “hanno ridefinito il design americano e dato forma la Ventesimo secolo con la loro sensibilità giocosa e determinata” gli Eames si sono ispirati alle loro opere per scarpe e packaging. Un paio è decorato con i Dot Pattern sviluppati da Ray nel 1974, un altro ospita una riproduzione del suo Composition painting del 1939, gli altri due sono versioni monocrome in bianco e in nero. La scatola che li contiene è invece ispirata all'iconica Casa Eames, nota come Case Study House No. 8, di Los Angeles: esempio architettonico delle periferie americane del dopoguerra e secondo il brand “tributo all'ethos del design promosso dalla coppia, oltre che modello esemplare di edificio sostenibile”.