12032019024718Tre giorni di intenso lavoro, contatti e business hanno caratterizzato la 43esima edizione di Fimec, la fiera internazionale della pelle, prodotti chimici, componenti e attrezzature per calzature e concerie, che ha riunito espositori e visitatori internazionali dal 26 al 28 febbraio 2019 nei padiglioni espositivi di Fenac a Novo Hamburgo. Si è trattata, infatti, di un’edizione particolarmente vivace e positiva , che ha portato piena soddisfazione nella maggior parte delle aziende presenti, tanto che il 25% di queste aveva già rinnovato la propria iscrizione per il 2020 nei primi due giorni di manifestazione. Quest’anno, anche la qualità dei visitatori è risultata particolarmente elevata, con presenze provenienti dai più importanti centri di produzione di calzature del Brasile come Goiás, Birigui, Franca, Nova Serrana e Juazeiro do Norte, oltre a delegazioni internazionali provenienti in particolare da Ecuador, Perù e Colombia.
Secondo l’amministratore delegato di Fenac, Márcio Jung, il successo di questa edizione è risultato evidente.

“Fimec è una fiera costruita da molte mani e il successo di quest’anno si può notare guardando i corridoi e gli stand, anche grazie a un ambiente concepito per incoraggiare i contatti e il business” ha affermato. “La nostra mission è di portare i clienti giusti in ogni fiera, perché questo è ciò che fa crescere un evento. In questo modo, gli espositori crescono in modo naturale e iniziano a richiedere stand di dimensioni più grandi per avere una maggiore visibilità, portando alla crescita della fiera stessa nel suo complesso”.

12032019024618Ad arricchire il Salone ha contribuito anche il Fimec Forum, giunto alla sua seconda edizione, che ha visto la partecipazione di importanti attori del settore pelle-calzature, invitati a condividere le loro competenze con i visitatori e a sostenere lo sviluppo del mercato attraverso il dibattito su argomenti di particolare rilievo.
Da segnalare anche il Fimec Studio, che ha presentato la realtà virtuale applicata al settore
con la possibilità offerta ai clienti di visualizzare il materiale prima che fosse effettivamente prodotto, ottimizzando i tempi e riducendo i costi.
Ricordiamo anche la Concept Factory , alla sua decima edizione, che ha presentato ai visitatori l’applicabilità dei processi tecnologici, della logistica e dei prodotti esposti a Fimec attraverso la produzione in tempo reale di calzature.
Infine, segnaliamo FF Exchange, l’azione di networking aziendale nel modello di speed date ospitata durante il Salone, che ha proposto presentazioni short delle aziende e dei prodotti volte ad avviare nuove relazioni e trattative.
Fimec rinnova l’appuntamento con il settore nel 2020, dal 10 al 12 marzo, sempre al Fenac Pavillion di Novo Hamburgo in Brasile.

12032019024954