SPAC produce sottopiedi in Pu, Eva, materiali ecologici e riciclati

SPAC
Anatomik in PolyAir, a mix of open cell recycled polyurethane which makes it highly breathable

Da oltre 40 anni SPAC fornisce sottopiedi per uomo, donna e bambino alle più rinomate aziende calzaturiere. Oltre ai classici anatomici per sandali, nel funzionale stabilimento veronese la produzione spazia fra sottopiedi estraibili in poliuretano iniettato su fodera e cellulosico, termoformati in polietilene, in windry, in e.v.a. e in feltro che vengono impiegati nelle calzature comfort, in quelle per il tempo libero, tecniche e sportive.

Le ultime novità lanciate sul mercato sono state la linea Polyair (antibatterico ad elevata traspirabilità), la linea Memory Soft (automodellante-termosensibile) e la linea SEFN (in fibre naturali). Le caratteristiche vincenti che da sempre accompagnano la SPAC nel suo cammino verso la ricerca di materiali e soluzioni sempre più performanti sono: capacità, esperienza, professionalità. Gli investimenti fatti nel corso del tempo in strutture e tecnologie, l’aggiornamento continuo, l’attenzione alle tendenze del mercato ed alle esigenze specifiche del cliente, sono state le basi e le qualità indispensabili nell’ottenimento della certificazione ISO 9002 conseguita nel dicembre 1999, insieme ad una reputazione di azienda all’avanguardia e di grande affidabilità.

Presso la nuova sede SPAC, è possibile prendere visione di tutti gli articoli a catalogo, integrati dai materiali di rivestimento, così come della realtà produttiva pienamente operativa.